SILHOUETTE MOD.9909/20 6051 ARTHUR ARBESSER SPECIAL EDITION

10Silhouette dal 1964 produce in Austria gli occhiali in titanio più leggeri,confortevoli,con design inconfondibile e unico dettando le regole in fatto di stile,confort e qualità.

Un’emozione per me ricevere questo regalo direttamente da Silhouette !

“Because you are unique” …

Eleganza, qualità e attenzione verso il cliente sono racchiuse in questa scatola magica che ho aperto con grande emozione.Silhouette ti fa sentire un cliente privilegiato che ha fatto la scelta giusta.

4.jpg

 

Il modello 9909 Special Edition realizzato con la collaborazione dello stilista Arthur Arbesser ci regala la particolare attitudine dello stilista per le combinazioni cromatiche e i contrasti.

Un design senza tempo ispirato da un fascino asburgico:questa è la straordinaria presentazione della collezione primavera/estate 2017 di Arthur Arbesser,perchè per dare eleganza a chi porta gli occhiali da sole basta questo accessorio.

 

12

Ho scelto un colore un po’ inusuale:montatura trasparente,oro per ponte e aste minimal,lenti verdi sfumate.La leggerezza in questo occhiale e in tutti i modelli Silhouette fa da padrona con i suoi 5 grammi da indossare in tutte le occasioni.Il titanio è un materiale nobile, molto resistente,flessibile,anallergico e appunto leggerissimo abbinato alla montatura in una lega brevettata resistente agli sbalzi termici.Con Silhouette scegli un occhiale senza tempo versatile e stiloso.

PER CHI: Il modello 9909 di Shilouette è un occhiale adatto a chi non tollera le montature pesanti .La sua peculiarita’ è appunto la leggerezza:non segna sui naselli,non preme sulle tempie,non ci si accorge di indossare questo accessorio.Nella vasta gamma di occhiali Silhouette tutti personalizzabili lo trovo veramente un occhiale che dà stile senza appesantire i lineamenti del viso.

25 (2)

Gli occhiali Silhouette li trovate presso i rivenditori autorizzati.Nel frattempo visitate il sito che è molto interessante.

sito:http://www.silhouette.com/it/it/home/

Arrivederci al prossimo articolo…firma

 

Annunci

MIDO 2017

52

Il Mido ,fiera internazionale dell’occhiale a Milano,ieri sera è terminata ed io come promesso sono qui per accompagnarvi all’interno dei padiglioni,per darvi un piccolo assaggio delle nuove tendenze e innovazioni dell’Eyewear.

Il lavoro fatto dall’organizzazione quest’anno sulla scenografia lascia a bocca aperta il visitatore:giochi di specchi sui soffitti con le immagini in sottofondo della campagna 2017.

 

Il primo stand che visito è quello di Italia Independent che quest’anno propone modelli molto più sobri e leggeri presentati con lenti specchiate per il sole.Molto metallo ultraleggero vista anche la collaborazione di Adidas Originals di cui ho gia’ parlato in un articolo.E chi trovo in questo stand se non il Fondatore di I-I ? Lapo Elkann è alle mie spalle che fa un intervista.Elegante come sempre.

Una visita alle aziende storiche …De Rigo e Marcolin con le nuove proposte dei grandi marchi e il lusso su astucci e valigeria della storica Fedon.

La migliore novità tecnologica l’ho trovata presso lo stand di Safilo:grazie alla gentilezza di Silvia e Gionata ho provato il primo occhiale che rileva l’attivita’ cerebrale per migliorare la concentrazione.

Safilo ha siglato una partnership con Interaxon Inc.per creare la prima piattaforma tecnologica integrata nell’occhiale Smith che rileva le onde cerebrali.Si indossa l’occhiale e tramita una app sul cellulare si riesce a favorire la concentrazione mentale per migliorare le prestazioni e il benessere personale.Il design è iconico,coniuga stile,leggerezza,comfort e alta qualita’.Riserverò a questa novità un articolo intero perchè veramente interessante.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Luxottica punta invece sulle lenti(visti anche i nuovi accordi con Essilor). L’evoluzione di Ray-Ban,leader sul mercato dal 1937,non si arresta mai: i modelli entrati nella leggenda sono oggi disponibili con lenti straordinariamente innovative, in cui la tecnologia più avanzata si unisce a nuove gradazioni cromatiche.Ora è possibile avere,attraverso il sito ufficiale ordinabile solo dagli ottici,le lenti oftalmiche sia vista che vista-sole siglate Ray Ban per accontentare i clienti più esigenti che vogliono l’originale al 100%.Oakley lo fa già da tempo…nello sport specific troviamo il sito dove creare l’occhiale personalizzato con la più alta tecnologia in fatto di lenti.

Segue un assaggio dei marchi secondo me più interessanti :dall’eclettica Pugnale&Nyleve,alla pazza Mad in Italy,a seguire l’innovativa Liò Io-Ethical Italian Eyewear,l’iconografica Retrosuperfuture,la classica Catherine de Medici,Il design in 3D di Bijouets,la storia di Hapter,la leggerezza di Silhouette, l’acetato di Mazzucchelli,il legno di Feb31,il concetto di Ic!Berlin,il titanio di Blackfin,la fantasia di Vanni,l’originalità di Kuboraum,la metropolitana Moscot,la meccanica di Movitra,la qualità di Piero Massaro…e non sono riuscita a raggiungerli tutti !

Questo slideshow richiede JavaScript.

Stanca,dolorante,scalza ma felice per l’accoglienza entusiasta ricevuta in tutti gli stand visitati,vi saluto e vi do appuntamento a Mido 2018 .firma

MIDO Eyewear Show Milano 2017

Mostra Internazionale dell’Occhiale

mido2

Mancano 5 giorni all’appuntamento!

Sarò presente con il mio blog per farvi viaggiare all’interno del più grande evento internazionale dedicato all’Eyewear.

La nuova campagna di MIDO è ancora più fashion!

Una Grande Bellezza tutta italiana che abbraccia con uno sguardo la meraviglia da vivere, il#Livethewonder che è arte, architettura, tradizione e modernità insieme. Come il Made in Italy!
Vi aspettiamo a Milano dal 25 al 27 febbraio 2017.

mido4mido3mido5mido6

http://www.mido.com/

https://www.facebook.com/MIDOExhibition/?fref=ts

ROBERTO CAVALLI EYEWEAR MOD.890/S MENKALINAN 28FT 57 18 135

36

Lo stilista Roberto Cavalli è famoso per le stampe che nella sua moda hanno sempre avuto un ruolo centrale e che rappresentano fantasia e amore per la natura:motivi floreali,pattern animalier,maculati e disegni giungla.Il suo stile si evolve senza soste in una continua esplorazione delle possibilità della materia e della tecnica.

Il colore oro caratterizza il lusso e la bellezza come il filo conduttore della sua ultima sfilata”Black and Gold”,un vero inno alla divina decadenza,alle figure languide e ambigue,sottili e flessuose dell’art nuveau.

E come non sentirsi sensuali ed eleganti indossando il modello di occhiali da sole Menkalinan 890/S che rappresenta totalmente lo stile Roberto Cavalli? In primo piano questo gioiello distribuito da Marcolin Eyewear risalta per l’asta serpente stilizzata,in metallo traforato tridimensionale abbinata ai cristalli austriaci,in secondo piano ma non meno importante la forma ovalizzata che sta praticamente bene a tutti i visi,anche piccoli,e lenti sfumate grigio-viola.In poche parole l’eleganza e il lusso abbinati alle nuove tecnologie di lavorazione che caratterizzano il grande Made in Italy.

PER CHI: la nuova musa di Roberto Cavalli è la donna risoluta e indipendente con il suo amore per il lusso e la sensualità.Consiglierei questo occhiale gioiello per completare uno stile raffinato,non per tutti i giorni ma solo per occasioni speciali.

Questo servizio fotografico è stato realizzato all’interno dell’Antica Locanda Cappello (Mel,Belluno).Ristorante storico e residenza alberghiera d’epoca risalente al 1.730 che in quest’occasione ospitava nel suo curatissimo giardino le opere dello scultore e pittore Luciano Longo.

https://www.facebook.com/pg/lucianolongo.scultore/photos/?ref=page_internal

Se avete un’occasione speciale da celebrare fatelo con stile e lasciatevi consigliare dai loro chef che vi accompagneranno in un percorso di gusto alla scoperta di tesori culinari di questo territorio.

locandacappello@virgilio.it

http://www.anticalocandacappello.it

https://www.facebook.com/pages/Antica-Locanda-Cappello/412700135464485?fref=ts

Arrivederci al prossimo appuntamento al Mido,la mostra internazionale dell’occhiale a Milano il 24-25-26 febbraio.firma

VEDI VERO “SEE THE TRUTH”MOD.VE624.COL.PHC 55 20

2

VEDI VERO “SEE THE TRUTH”MOD.VE624.COL.PHC 55 20

Vedi Vero ha come significato vedere di più,”vedere la verità”,quindi il grande valore di un prodotto di qualita’ in tutti gli aspetti:nelle forme,materiali,progettazione e produzione come solo il vero Made in Italy sa fare.

Vedi Vero è un marchio destinato al mercato asiatico ma grazie ad Ottica Erizzo  sono riuscita ad avere questo modello che mi ha colpita particolarmente.

https://www.facebook.com/ottica.erizzo/?fref=ts

E’ un modello in acetato di cellulosa,il materiale ad alto contenuto naturale che deriva dal cotone,di colore rosa trasparente come richiedeva la moda fine anni ’70 con lenti rosa chiaro sfumate e flashate argento che hanno un effetto molto riposante; per questo motivo sono portabili fino al tramonto.Il mix da’ origine ad un occhiale molto delicato che ben si sposa con un incarnato chiaro ed con i capelli grigio argento.L’abbinamento ad un outfit un pò retrò con il cappottino grigio,una maglietta a righe e una borsetta vintage rosa cipria lo rende più spiritoso.

PER CHI: Questo occhiale rotondeggiante e presentato in un calibro grande è adatto ad un viso squadrato o ovale.Assolutamente da evitare per chi ha un viso rotondo.Da ricordare che l’occhiale deve essere sempre in armonia con la personalita’ di chi lo indossa.firma

 

 

ADIDAS MOD.AOM009.120 49 19 145 VISTA E MOD.AOM006.028.120 50 21 145 SOLE.

ADIDAS MOD.AOM009.120 49 19 145 VISTA E MOD.AOM006.028.120 50 21 145 SOLE

Ciao a tutti,

oggi vi parlo di 2 modelli di occhiali,uno vista e uno sole,di Adidas Originals,la nuova linea di Italia Independent.Dopo il lancio della collezione di occhiali ispirata alla sneaker Superstar,Adidas e Italia Independent a settembre 2015 siglano un accordo della durata di 4 anni per sviluppare,produrre e distribuire i prodotti eyewear Originals di Adidas che prima erano affidati a Silhouette Eyewear.La prima nuova collezione è stata presentata nel gennaio 2016 con un nuovo look piu’ trendy e meno tecnico.Anche la fascia di prezzo si è abbassata.

Gli occhiali  sono in metallo bicolore blu e oro,molto leggeri,dalle forme rotondeggianti come vuole la moda del momento.Le lenti del sole sono specchiate argento e con le nuove tecnologie delle case fornitrici di lenti si possono montare anche graduate dello stesso colore.La forma panthos permette inoltre il montaggio di lenti anche con poteri un pò più alti,pur essendo in metallo sottile.

PER CHI: questo tipo di occhiali è indicato per visi dalla forma squadrata e ovale.La fascia di eta’direi che può essere molto ampia soprattutto il vista con la sua linea un pò retro’.Unisex.

Adidas Originals li trovate presso :

OTTICA ERIZZO

VIALE MAZZINI,4

VALDOBBIADENE (TV)

https://www.facebook.com/ottica.erizzo/?fref=ts

Special Guest Elfie

firma

UN GIORNO AL MUSEO …

MUSEO DELL’OCCHIALE

Pieve di Cadore (BL) 

Buongiorno a tutti 🙂

Oggi voglio ricominciare ad illustrarvi il favoloso mondo dei Quattrocchi portandovi li’ dove l’occhiale ha messo per primo le sue radici nella storia.E dove portarvi se non nel cuore delle Dolomiti,casa natale di Tiziano Vecellio,a visitare il Museo dell’Occhiale?

Il museo è all’interno di una struttura moderna in acciaio e legno che contrasta con lo sfondo storico del paesino dolomitico e fa molto effetto.Entriamo…

OCCHIO ALL’UOMO Fin dall’antichita’ l’occhio è stato usato come simbolo votivo e propiziatorio e oggetto di studio vista l’importanza come senso. 

L’occhiale oltre ad avere un uso medico,è sempre stato anche un accessorio d’elite.Per questo si è sempre ricercato l’uso di materiali atti a renderlo più confortevole,leggero,comodo e soprattutto BELLO ! 

Legno,ferro,monel,alpacca,acciaio,celluloide,acetato …tanti i materiali usati e ancora la ricerca continua ,sia sulle montature che sulle lenti.

trova l’intruso …

La moda dell’occhiale lascia vittime anche nel campo del cinema e dell’alta societa’.

Il museo ha sede a Pieve di Cadore per un motivo preciso:è qui che è nata la prima fucina di produzione occhiali.La storia continua al 2° piano.

RICOSTRUZIONE DI UNA FUCINA : Fu un certo Giovanni Lozza,figlio di un fabbro calaltino,insieme ad Angelo Frescura a mettere a frutto le proprie esperienze lavorative nella creazione della prima occhialeria in Cadore e in Italia.Correva l’anno 1.877. Da qui un susseguirsi di varie officine e laboratori fino ad arrivare nel 1.934 alla piu’ grande ancora attiva: la SAFILO.

Spero che questa gita sia piaciuta a tutti e che vi sia venuta la voglia anche a voi di visitare il museo.Ringrazio il personale molto gentile e disponibile,il fotografo,e vi lascio con una bella cartolina.Ah …ho mangiato divinamente presso la trattoria SKI BAR a Tai di Cadore,ve la consiglio 😉

https://www.facebook.com/museodellocchiale/

https://www.facebook.com/Trattoria-Ski-Bar-Tai-di-Cadore–250645331626788/