MIDO 2017

52

Il Mido ,fiera internazionale dell’occhiale a Milano,ieri sera è terminata ed io come promesso sono qui per accompagnarvi all’interno dei padiglioni,per darvi un piccolo assaggio delle nuove tendenze e innovazioni dell’Eyewear.

Il lavoro fatto dall’organizzazione quest’anno sulla scenografia lascia a bocca aperta il visitatore:giochi di specchi sui soffitti con le immagini in sottofondo della campagna 2017.

 

Il primo stand che visito è quello di Italia Independent che quest’anno propone modelli molto più sobri e leggeri presentati con lenti specchiate per il sole.Molto metallo ultraleggero vista anche la collaborazione di Adidas Originals di cui ho gia’ parlato in un articolo.E chi trovo in questo stand se non il Fondatore di I-I ? Lapo Elkann è alle mie spalle che fa un intervista.Elegante come sempre.

Una visita alle aziende storiche …De Rigo e Marcolin con le nuove proposte dei grandi marchi e il lusso su astucci e valigeria della storica Fedon.

La migliore novità tecnologica l’ho trovata presso lo stand di Safilo:grazie alla gentilezza di Silvia e Gionata ho provato il primo occhiale che rileva l’attivita’ cerebrale per migliorare la concentrazione.

Safilo ha siglato una partnership con Interaxon Inc.per creare la prima piattaforma tecnologica integrata nell’occhiale Smith che rileva le onde cerebrali.Si indossa l’occhiale e tramita una app sul cellulare si riesce a favorire la concentrazione mentale per migliorare le prestazioni e il benessere personale.Il design è iconico,coniuga stile,leggerezza,comfort e alta qualita’.Riserverò a questa novità un articolo intero perchè veramente interessante.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Luxottica punta invece sulle lenti(visti anche i nuovi accordi con Essilor). L’evoluzione di Ray-Ban,leader sul mercato dal 1937,non si arresta mai: i modelli entrati nella leggenda sono oggi disponibili con lenti straordinariamente innovative, in cui la tecnologia più avanzata si unisce a nuove gradazioni cromatiche.Ora è possibile avere,attraverso il sito ufficiale ordinabile solo dagli ottici,le lenti oftalmiche sia vista che vista-sole siglate Ray Ban per accontentare i clienti più esigenti che vogliono l’originale al 100%.Oakley lo fa già da tempo…nello sport specific troviamo il sito dove creare l’occhiale personalizzato con la più alta tecnologia in fatto di lenti.

Segue un assaggio dei marchi secondo me più interessanti :dall’eclettica Pugnale&Nyleve,alla pazza Mad in Italy,a seguire l’innovativa Liò Io-Ethical Italian Eyewear,l’iconografica Retrosuperfuture,la classica Catherine de Medici,Il design in 3D di Bijouets,la storia di Hapter,la leggerezza di Silhouette, l’acetato di Mazzucchelli,il legno di Feb31,il concetto di Ic!Berlin,il titanio di Blackfin,la fantasia di Vanni,l’originalità di Kuboraum,la metropolitana Moscot,la meccanica di Movitra,la qualità di Piero Massaro…e non sono riuscita a raggiungerli tutti !

Questo slideshow richiede JavaScript.

Stanca,dolorante,scalza ma felice per l’accoglienza entusiasta ricevuta in tutti gli stand visitati,vi saluto e vi do appuntamento a Mido 2018 .firma

Annunci

6 thoughts on “MIDO 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...